Consulta Handicap Municipio Roma XI (ex XV)
Consulta Handicap Municipio Roma XI (ex XV)

25/04/2012 LEGGI SULLA DISABILITA\'
delibera 317

assistenza domiciliare

Continua la sperimentazione della Riforma dell’Assistenza Domiciliare alle persone anziane (SAISA) ed alle persone con disabilità (SAISH)

 

Con Delibera n. 317 del 21 settembre 2011 la Giunta Capitolina ha varato il “Progetto di sperimentazione di un nuovo modello di assistenza domiciliare per persone con disabilità e anziani”. Introduzione di principi di equità sociale, abbattimento delle liste di attesa, valorizzazione del lavoro dei municipi ed efficientamento del servizio, sono alcuni degli obiettivi della Riforma, prevista nel Piano Regolatore Sociale recentemente varato dalla Giunta Capitolina.

 

La riforma dell’assistenza domiciliare, che giunge al termine di un processo che ha visto il contributo di utenti, Municipi, parti sociali, Centrali Cooperative, sarà in fase di sperimentazione in quattro municipi (II, IV, VIII e XIII) sino al 31 marzo 2012; in questa fase è previsto il confronto con l’“Osservatorio sull’andamento della sperimentazione” appositamente costituito presso il Dipartimento Promozione dei Servizi Sociali e della Salute al fine di evidenziare le eventuali difficoltà riscontrate ed identificare le possibili soluzioni.

Continua la sperimentazione della Riforma dell’Assistenza Domiciliare alle persone anziane (SAISA) ed alle persone con disabilità (SAISH)

 

Con Delibera n. 317 del 21 settembre 2011 la Giunta Capitolina ha varato il “Progetto di sperimentazione di un nuovo modello di assistenza domiciliare per persone con disabilità e anziani”. Introduzione di principi di equità sociale, abbattimento delle liste di attesa, valorizzazione del lavoro dei municipi ed efficientamento del servizio, sono alcuni degli obiettivi della Riforma, prevista nel Piano Regolatore Sociale recentemente varato dalla Giunta Capitolina.

 

La riforma dell’assistenza domiciliare, che giunge al termine di un processo che ha visto il contributo di utenti, Municipi, parti sociali, Centrali Cooperative, sarà in fase di sperimentazione in quattro municipi (II, IV, VIII e XIII) sino al 31 marzo 2012; in questa fase è previsto il confronto con l’“Osservatorio sull’andamento della sperimentazione” appositamente costituito presso il Dipartimento Promozione dei Servizi Sociali e della Salute al fine di evidenziare le eventuali difficoltà riscontrate ed identificare le possibili soluzioni.

Continua la sperimentazione della Riforma dell’Assistenza Domiciliare alle persone anziane (SAISA) ed alle persone con disabilità (SAISH)

 

Con Delibera n. 317 del 21 settembre 2011 la Giunta Capitolina ha varato il “Progetto di sperimentazione di un nuovo modello di assistenza domiciliare per persone con disabilità e anziani”. Introduzione di principi di equità sociale, abbattimento delle liste di attesa, valorizzazione del lavoro dei municipi ed efficientamento del servizio, sono alcuni degli obiettivi della Riforma, prevista nel Piano Regolatore Sociale recentemente varato dalla Giunta Capitolina.

 

La riforma dell’assistenza domiciliare, che giunge al termine di un processo che ha visto il contributo di utenti, Municipi, parti sociali, Centrali Cooperative, sarà in fase di sperimentazione in quattro municipi (II, IV, VIII e XIII) sino al 31 marzo 2012; in questa fase è previsto il confronto con l’“Osservatorio sull’andamento della sperimentazione” appositamente costituito presso il Dipartimento Promozione dei Servizi Sociali e della Salute al fine di evidenziare le eventuali difficoltà riscontrate ed identificare le possibili soluzioni.

data/2012/20120425_162247_12.pdf

Fanzini Paola


Questa news proviene da: www.consultemunicipioromaxv.com
URL: http://www.consultemunicipioromaxv.com/news.php?op=view&id=347