Consulta Handicap Municipio Roma XI (ex XV)
Responsabile
Stefania Mannocchi
Andrea Di Veroli

CERCA NEL SITO


NEWSLETTER
Newsletter dell' Consulta Handicap Municipio Roma XI (ex XV)Lascia la tua email. Verrai informato sulle novitą del sito.


login amministratori
Accesso Riservato
Home  News  scuola   ULTRADIOCIOTTENI DISABILI E SC...
10/09/2011 scuola
ULTRADIOCIOTTENI DISABILI E SCUOLE SUPERIORI
AVV. Nocera
ULTRADICIOTTENNI DISABILI E SCUOLE SUPERIORI
di Avv. Salvatore Nocera - 10/09/2011








































Articoli correlati

































Alunni ultradiciottenni con disabilità e scuole superiori: una Nota Ministeriale  

 

 

Questione spesso dibattuta, quella del diritto degli alunni ultradiciottenni con disabilità a frequentare le scuole superiori trova ora ulteriori chiarimenti in una Nota Ministeriale recentemente prodotta, che conferma una serie di indicazioni già fornite in un nostro precedente approfondimento, vale a dire che chi è in possesso del semplice attestato dei crediti formativi agli esami di licenza media può iscriversi alle superiori solo se compie i 18 anni dopo il 31 agosto, mentre per chi dispone del diploma di licenza di media, non esistono sostanzialmente vincoli di età per l iscrizione


 

A seguito di un quesito rivolto dall AIPD (Associazione Italiana Persone Down) al Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca, la Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici del Ministero stesso - a firma di Carmela Palumbo - ha diramato la Nota Protocollo n. 4561 del 5 luglio scorso, di cui vale la pena, qui di seguito, riportare integralmente gran parte del contenuto.

«[...] la Sentenza della Corte Costituzionale n. 226/2001 prevede che "Nel periodo successivo a quello durante il quale la frequenza scolastica è obbligatoria - quattordici anni - o nel quale comunque è consentito il completamento della scuola dell obbligo - anche sino ai diciotto anni - (da individuarsi nell anno scolastico susseguente a quello in cui avviene il compimento del diciottesimo anno di età), per gli alunni handicappati l istruzione viene a configurarsi come un diritto, che potrà essere esercitato mediante la frequenza, al di fuori della scuola dell obbligo, di corsi per adulti finalizzati al conseguimento del diploma. Naturalmente l attuazione di tale diritto postula che vengano garantite le medesime misure di sostegno dettagliatamente previste dalla legge quadro n.104 del 1992, anche perché la frequenza di corsi per adulti per la persona handicappata che abbia raggiunto la maggiore età assume una funzione tanto più rilevante, in quanto consente, in modo certamente più incisivo rispetto alla frequenza di classi solitamente composte

esame di Stato, l attestato comprovante i crediti formativi maturati, ha titolo ad iscriversi, se non ha superato i diciotto anni, alla scuola secondaria di secondo grado (DPR 22 giugno 2009, n.122, art. 9,comma 4).
 l attestato comprovante i crediti formativi, "se non hanno superato il 18° anno di età, hanno titolo ad iscriversi alla scuola secondaria di secondo grado sulla base del semplice predetto attestato (cfr. art.11, comma 12, OM n. 90/2001; art.9,commi 4 e 6, DPR n.122 del 22 giugno 2009)".

Dalla normativa sopracitata, appare chiaro, ad avviso di questo Ufficio, il diritto del disabile, in possesso dell attestato di credito formativo ma non della licenza del primo ciclo, di proseguire, se non ha superato il 18° anno di età e comunque, entro l anno "scolastico susseguente a quello in cui avviene il compimento del diciottesimo anno di età", nella scuola del secondo ciclo, naturalmente con le misure di integrazione previste dalla legge n.104/1992.

In buona sostanza, il disabile ultradiciottenne, iscritto e frequentante nei corsi diurni degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, ha il diritto di continuare per l intero ciclo quinquennale nei corsi medesimi, con l ausilio del docente di sostegno. Ovviamente, al termine del quinquennio, non potrà essere ulteriormente consentita l assegnazione del docente di sostegno, stante il divieto di reiterazione di iscrizione ad altro corso ordinario di istruzione secondaria di secondo grado, di cui al parere del Consiglio di Stato n.3333/2006».

Osservazioni
Si richiama l attenzione sulla circostanza evidenziata in tale Nota che il diritto all inizio di frequenza della scuola superiore diurna per gli alunni con disabilità che abbiano il semplice attestato dei crediti formativi agli esami di licenza media possa essere esercitato esclusivamente da quanti compiono i 18 anni dopo il 31 agosto, mentre quelli che li compiono entro tale data, risultano ultradiciottenni già all inizio del nuovo anno scolastico e quindi non possono proseguire né in un corso diurno né in un corso per lavoratori. Solo quindi se riusciranno a conseguire un diploma di licenza media da privatisti potranno frequentare la scuola superiore.
Chi sia invece in possesso del diploma di licenza media, non ha vincoli di età per l iscrizione alla scuola superiore, anche se, in caso di eccesso di divario di età rispetto a quella dei compagni, per motivi di opportunità, potrà frequentare i corsi serali per lavoratori.









 


Fanzini Paola

671 letture
archivio news pagina stampabile invia in email


CONSULTA VOLONTARIATO

ISTITITUZIONI TERRITORIO

ASSISTENZA PROTESICA E DISABILI ADULTI

Arvalia Municipio Roma XV

Roma Capitale

Provincia di Roma

Regione Lazio


News
Comunicazioni
Rinnovo Cariche Direttive
28/12/2017
Comunicazioni
IL CAREGIVER FAMILIARE QUALE RICONOSCIMENTO? QUALE SOSTEGNO?
15/09/2016
Informazioni
Cidoni
IL CASO/ Cem, madri coraggio all'ultima spiaggia
19/01/2016
Comunicazioni
Disegnare la Disabilitą a Scuola
30/10/2015
Comunicazioni
Convocazione Assemblea Ottobre 2015
16/10/2015
Comunicazioni
Elezioni degli Organi della Consulta Disabilitą del Municipio XI
25/09/2015
Comunicazioni
Regolamento elezioni per il rinnovo del Direttivo della Consulta dell'Handicap Municipio XI
05/08/2015
scuola
http://www.aipd.it/cms/osservatorioscolastico
12/06/2012
LEGGI SULLA DISABILITA\'
MEDIAZIONE NEL SETTORE DISCRIMINAZIONI
27/04/2012
LEGGI SULLA DISABILITA\'
delibera 317
25/04/2012

News Tutte le News

Copyright © 2018 Consulta Handicap Municipio Roma XI (ex XV)
Via Vicopisano, 95 - 00146 Roma (RM) tel: 06.55264338 info: consultadisabilita.m11@gmail.com
124.350 contatti dal 8/5/2012, di cui 46 oggi e 62 ieri. Ci sono 1 visitatori online adesso.