Consulta Handicap Municipio Roma XI (ex XV)
Responsabile
Stefania Mannocchi
Andrea Di Veroli

CERCA NEL SITO


NEWSLETTER
Newsletter dell' Consulta Handicap Municipio Roma XI (ex XV)Lascia la tua email. Verrai informato sulle novitą del sito.


login amministratori
Accesso Riservato
Home  News  LEGGI SULLA DISABILITA\'  pensione   prepensionamento genitori di u...
25/04/2012 LEGGI SULLA DISABILITA' - pensione
prepensionamento genitori di una persona disabile
Prepensionamento dei lavoratori genitori di persone disabili

Domanda
Sono un genitore di un disabile intellettivo. Conto su 30 anni di versamenti contributivi.
E' vero che recentemente è stata approvata una norma in cui si concedono due anni di prepensionamento ai genitori di portatori di handicap ?

Risposta

Al momento attuale, nonostante le diverse proposte di modifica normativa, non esiste nessuna norma che preveda il prepensionamento dei lavoratori genitori di persone con handica grave.
L'unica forma di prolungata agevolazione lavorativa consiste ancora nei due anni di congedo retribuito previsti dal testo vigente della Legge 53/2000.
La Legge 53/2000 è una norma che ha previsto nuove forme di flessibilità lavorativa, fra cui l'opportunità per il lavoratore di richiedere fino a due anni di congedo non retribuito per gravi motivi familiari.
La Legge Finanziaria per il 2001 (la Legge 388/2000, appunto) prevede che nel caso questi congedi siano motivati dall'assistenza ad una persona con handicap grave, debbano essere retribuiti con un'indennità corrispondente all'ultima retribuzione e coperti da contribuzione figurativa. L'indennità e la contribuzione figurativa spettano fino ad un importo complessivo massimo di lire 70 milioni annui per il congedo di durata annuale.
Il congedo, della durata massima di due anni, spetta alternativamente ad uno dei genitori, anche adottivi, o, dopo la loro scomparsa, ad uno dei fratelli o delle sorelle conviventi di soggetto con handicap. La Sentenza della Corte Costituzionale (8 giugno 2005, n. 233) ha stabilito l'illeggittimità costituzionale della norma nella parte in cui limita il congedo in capo ai fratelli e alle sorelle del soggetto handicappato al caso di scomparsa dei genitori così non estendendo la tutela al caso di genitori impossibilitati a provvedere al figlio handicappato, perchè anchessi inabili totali.
Successivamente la stessa Corte Costituzionale ha anche stabilito che i congedi di due anni debbano essere accordati anche al coniuge della persona con handicap grave.


Fanzini Paola

1025 letture
archivio news pagina stampabile invia in email


CONSULTA VOLONTARIATO

ISTITITUZIONI TERRITORIO

ASSISTENZA PROTESICA E DISABILI ADULTI

Arvalia Municipio Roma XV

Roma Capitale

Provincia di Roma

Regione Lazio


News
Comunicazioni
IL CAREGIVER FAMILIARE QUALE RICONOSCIMENTO? QUALE SOSTEGNO?
15/09/2016
Informazioni
Cidoni
IL CASO/ Cem, madri coraggio all'ultima spiaggia
19/01/2016
Comunicazioni
Disegnare la Disabilitą a Scuola
30/10/2015
Comunicazioni
Convocazione Assemblea Ottobre 2015
16/10/2015
Comunicazioni
Elezioni degli Organi della Consulta Disabilitą del Municipio XI
25/09/2015
Comunicazioni
Regolamento elezioni per il rinnovo del Direttivo della Consulta dell'Handicap Municipio XI
05/08/2015
scuola
http://www.aipd.it/cms/osservatorioscolastico
12/06/2012
LEGGI SULLA DISABILITA\'
MEDIAZIONE NEL SETTORE DISCRIMINAZIONI
27/04/2012
LEGGI SULLA DISABILITA\'
delibera 317
25/04/2012
MOBILITA\'
informazioni
25/04/2012

News Tutte le News

Copyright © 2017 Consulta Handicap Municipio Roma XI (ex XV)
Via Vicopisano, 95 - 00146 Roma (RM) tel: 06.55264338 info: consultadisabilita.m11@gmail.com
119.189 contatti dal 8/5/2012, di cui 39 oggi e 10 ieri. Ci sono 1 visitatori online adesso.