Consulta Volontariato Municipio Roma XI (ex XV)

Responsabile
Dott. Sergio Incitti

CERCA NEL SITO


ALBUM
premiazione concorso letterario 2010
Tutte le Foto


NEWSLETTER
Newsletter dell' Consulta Volontariato Municipio Roma XI (ex XV)Lascia la tua email. Verrai informato sulle novità del sito.


login amministratori
Accesso Riservato
Home  News  istituzioni   Un nuovo bando per gli sportel...
07/02/2018 istituzioni
Un nuovo bando per gli sportelli antiusura nei comuni
Previsti anche sostegni nei confronti di chi a causa del terremoto ha visto compromessa la propria attività lavorativa e si trova in una situazione di sovraindebitamento, ed è quindi più esposto al rischio usura

Risultati immagini per UN NUOVO BANDO PER GLI SPORTELLI ANTIUSURA NEI COMUNI

06/02/2018 - Un nuovo bando per sostenere gli sportelli antiusura nei comuni del Lazio: è destinato ai Comuni del Lazio per i progetti di sostegno alle vittime di usura e per la prevenzione del fenomeno. Obiettivo dell'avviso pubblico è quello di promuovere l'azione degli Enti locali per il reinserimento delle vittime di usura nel circuito dell'economia legale, per il sostegno di chi, per difficoltà di accesso al credito, è una vittima potenziale di questo reato, e più in generale per l'attività di prevenzione. 



I Comuni che otterranno il finanziamento regionale potranno aprire o potenziare gli sportelli e i centri operativi antiusura: attraverso questi servizi sarà possibile prendere in carico vittime e potenziali vittime, offrire loro assistenza legale, amministrativa, commerciale, bancaria e d'impresa, e sviluppare una rete di prevenzione sul territorio. Gli Enti locali dovranno presentare i propri progetti in collaborazione con uno degli Enti iscritti all’elenco regionale delle associazioni e delle fondazioni antiusura. Il termine per la presentazione delle domande è il 9 aprile 2018.

Lo stanziamento del bando prevede infatti una quota di finanziamento di 300mila euro destinata esclusivamente ai 15 Comuni del cratere sismico del 2016, un'area che a causa dei pesanti contraccolpi del terremoto sul tessuto sociale e produttivo del territorio presenta un rischio estremamente alto di diffusione del reato di usura. I Comuni terremotati, oltre alle attività già previste dal bando per gli altri Comuni del Lazio, avranno anche la possibilità di creare un Fondo comunale di aiuto che potrà erogare fino a 3mila euro a fondo perduto a singole persone in condizione di sovraindebitamento e a rischio usura a causa della compromissione della propria attività lavorativa.

“In questi cinque anni abbiamo investito complessivamente quasi 6 mln di euro nel contrasto all’usura – spiega il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti - lavorando con tutti gli attori coinvolti per aiutare quelli che denunciano e le loro famiglie. Con il bando per gli sportelli antiusura, da oltre 1 mln, facciamo un ulteriore passo avanti anche sul fronte della prevenzione. Investiamo su sicurezza e legalità su tutto il territorio, aiutando anche chi a causa del terremoto ha visto compromessa la propria attività lavorativa e si trova in una situazione di sovraindebitamento, ed è quindi più esposto al rischio usura”.    

"Oltre al bando per i Comuni - dichiara l'assessore alle Politiche sociali, sicurezza e sport Rita Visini - è già aperto anche un avviso pubblico da 2,4 milioni per la concessione dei contributi ai confidi, alle associazioni e alle fondazioni antiusura iscritte all'elenco regionale. Attraverso il bando precedente, dello stesso importo, gli enti finanziati dalla Regione sono stati in grado di prendere in carico 2399 vittime di usura o sovraindebitamento e di fornire assistenza a 1180 tra imprese ed esercizi commerciali. Un risultato straordinario frutto di un'azione amministrativa mirata e di una forte sinergia con le realtà che operano quotidianamente sul territorio per aiutare chi si trova a vivere questa autentica piaga sociale che ha anche pesanti risvolti legati alla criminalità organizzata".

"Dall'usura si esce solo con una denuncia, e non bisogna aver paura di denunciare, perché la legge è dalla parte delle vittime e offre tutela a chi decide di compiere il passo", conferma il presidente dell'Osservatorio legalità e sicurezza della Regione Lazio Gianpiero Cioffredi, che ha aggiunto: per questo la Regione Lazio continua a potenziare la propria rete di assistenza ai cittadini, come conferma il recente insediamento del Tavolo regionale degli enti antiusura del Lazio, organismo di raccordo fra l'amministrazione regionale e le realtà impegnate sul territorio".
 
 

 



5 letture
archivio news pagina stampabile invia in email


CONSULTA HANDICAP

LEGGE-QUADRO SUL VOLONTARIATO

Arvalia Municipio Roma XV

Roma Capitale

Provincia di Roma

Regione Lazio


News
associazioni
Reddito di inclusione: guida alla misura di contrasto alla povertà
18/02/2018
istituzioni
Presentazione documentazione per accesso ai servizi di assistenza
17/02/2018
istituzioni
Aggiornamenti dal Campidoglio
17/02/2018
istituzioni
Fisco e Tasse: rassegna settimanale
17/02/2018
istituzioni
Lavori di pubblica utilità, firmata Intesa tra Campidoglio e Ministero Giustizia
16/02/2018
istituzioni
Dipartimento Patrimonio aderisce a PagoPA, più strumenti a disposizione cittadini
16/02/2018
istituzioni
Impianti sportivi comunali. Arriva il nuovo Regolamento
16/02/2018
istituzioni
173 mln euro per l'adeguamento sismico di quattro ospedali
15/02/2018
istituzioni
Raccolta straordinaria gratuita dei rifiuti ingombranti e 'particolari'
15/02/2018
istituzioni
Comunicato alla cittadinanza - Nuove modalità di pagamento Sportelli Anagrafici
15/02/2018

News Tutte le News

Copyright © 2018 Consulta Volontariato Municipio Roma XI (ex XV)
Via Vicopisano, 95 - 00146 Roma (RM) tel: 06.55264338 info: consultavolontariato@consultemunicipioromaxv.com
643.322 contatti dal 8/5/2012, di cui 59 oggi e 73 ieri. Ci sono 2 visitatori online adesso.